OurLifeinBH

Questo blog è dedicato ai nostri amici e conoscenti ma anche a tutti i curiosi che vogliano leggere della nostra nuova vita a Belo Horizonte, in Brasile.

Capodanno a Buzios

su gennaio 7, 2014

Dicembre 2013: abbiamo provato cosa vuol dire andare in una spiaggia in Brasile!!

Per Capodanno siamo infatti andati a Buzios, località di mare vicina a Rio, e soprannominata la Saint Tropez del Brasile da quando fu scoperta negli anni 60 da Brigitte Bardot e dal suo fidanzato brasiliano di allora (e notare che infatti una delle strade principali del paese porta il suo nome e in paese c’è anche una sua statua!).

Buzios

Il paesino è bellissimo, si trova sulla punta di una penisola e per il periodo delle feste di Dicembre e per Gennaio (che in Brasile è come il mese di Agosto in Italia, quindi mese di ferie) si riempie di brasiliani e argentini (quasi più che i brasiliani). Un bel connubio di lingue che crea la lingua qua conosciuta come Portugnol (portugues + espanhol). Nonostante fosse in origine un vecchio paese di pescatori, adesso il paese è molto turistico e tutte i brand famosi di abbigliamento hanno un negozio nella famosa Rua das Pedras. Comunque sia rimane un paese molto carino, pieno di spiagge e posti incantevoli.

Come descrivere le spiagge brasiliane…..prima di tutto le spiagge in Brasile sono quasi tutte libere. Nonostante ciò è normale (almeno a Buzios) trovare persone che ti offrano il servizio di ombrellone e di bar. Spesso questi “punti ristoro” sono vecchie barche colorate, sistemate dietro la spiaggia, e trasformate in bar da cui, in continuazione e a ritmo di musica, escono succhi di frutta freschi (battuti a mano e non frullati con il frullatore), cocktail vari (tra cui le batidas appunto) e anche piattini invitanti come fritture di pesce o calamari grigliati. Il costo non è esagerato ma ovviamente neanche economico. Anche ombrellone e sedie a volte sono a pagamento e a volta invece, se gestiti direttamente dal personale del bar, vengono offerti gratuitamente a patto che si ordini da loro di cibo e bevande.

Non so se vi ho già detto che i brasiliani bevono litri litri e litri di birra!! Di fatto quindi i gestori del bar possono stare sicuri che tra birre, cocktails, acqua e cibo il loro guadagno lo avranno (per lo meno in questo periodo di alta stagione).

Praia Buzios

Se non bevono…i brasiliani fanno sport!! e quindi anche in spiaggia vai di pallavolo, racchettoni, canoa e dell’ultima moda che è andare con il Paddle Surf (un grosso surf su cui si sta in piedi o in ginocchio e ci si spinge con una pagaia secondo il modello hawaiiano).

Altro dettaglio che un europeo non può non notare sono i tanto chiacchierati costumi delle donne brasiliane!! La normalità qua è che il pezzo sotto del costume nella parte posteriore sia molto molto sottile (ed effettivamente da noi si dice “alla brasiliana). Risultato quasi tutte le donne, belle, brutte, magre e non, più o meno giovani, passeggiano sulle spiagge con il sedere in bella vista!! Il pezzo di sopra può essere succinto o normale ma la differenza la fa sicuramente il pezzo di sotto. Inoltre tantissime donne brasiliane (davvero tante!) sono tatuate…a volte con grossi tatuaggi che occupano tutta la schiena. Che dire…credo che potranno essere contenti gli amici (maschi) italiani che ci verranno a trovare!!

Per finire due parole sul Capodanno. In Brasile per il Reveillon tutti si vestono di bianco! Simbolo di pace e di energia positiva per l’anno che arriva.

Per chi è al mare tradizione inoltre vuole che in omaggio a Iemanjá, divinità del mare, alla mezzanotte si entri in mare e si saltino sette onde esprimendo un desiderio per ognuna di esse.

Un’altra maniera di rendere omaggio al mare e alla sua divinità è quello di offrire a Iemanjá  profumi, ghirlande di fiori o altri oggetti grazie a barchette di legno lasciate in balia delle onde.

…anche se un po’ in ritardo…Feliz ano novo para todos!

Image

Annunci

14 responses to “Capodanno a Buzios

  1. diana ha detto:

    che bel racconto Laura….leggevo e immaginavo suoni, colori, odori di questo bel paese che ti sta ospitando!….e speriamo che il prossimo capodanno sia insieme!:-)

  2. Marialidia ha detto:

    E voi a mezzanotte eravate in acqua?? 🙂

    • ourlifeinbh ha detto:

      Veramente no! 🙂 In effetti mi sono dimenticata un altro dettaglio. I fuochi artificiali!! Una cosa incredibile….da vari punti diversi, di tutti i tipi e colori e che sono durati tantissimo! Ecco noi a mezzanotte stavamo guardando i fuochi!!

  3. Busatto Giorgio ha detto:

    Come dettovi precedentemente i vostri racconti sono fotografie e,se aggiungiamo alle vere foto,
    Siamo lì . Ci siete mancati ,ma il sapervi felici e’ più che gioia. Un bacio Io.

  4. Simona ha detto:

    wow…complimenti per il bellissimo racconto!!! e tanta buona invidia….visto il tempo uggioso de vaze!!!!!!!!!!!!!! p.s.: mi sembra di aver vissuto un pò del vs. capodanno!!! ^_^

  5. davidella ha detto:

    bravi ragazzi,sono contento per voi, spero che siate sempre cosi felici

  6. Marianita Chinellato Colantuono ha detto:

    Splendido racconto, ci fai sentire veramente immersi in quell’atmosfera!!!!!

  7. mariatullia lupieri ha detto:

    Che bello. Chr sogno! Riuscirò mai più ad arrivare fino a li. Tutto sembra più lontano e irraggiungibile. Scrivi sempre. Mi fai da faro!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: